INTERVENTI SOCIO ASSISTENZIALI DOMICILIARI

Gli interventi socio assistenziali domiciliari si caratterizzano come un complesso insieme di prestazioni di natura socio assistenziale effettuati al domicilio, e/o nell’ambiente di vita quotidiana, in favore di persone in condizioni di fragilità e/o disagio quali anziani, disabili, adulti, minori, e loro famiglie, con la finalità di supportare/sostenere la persona ed il suo nucleo familiare rispondendo in modo integrato ai bisogni espressi ed inespressi, onde poter favorire la migliore permanenza al proprio domicilio e nel normale ambiente di vita, prevenendo e rimuovendo le cause che ne limitano l’autonomia e ogni forma di disagio, ed evitando il ricorso a processi di istituzionalizzazione impropria.
Attraverso un progetto d'intervento domiciliare condiviso con l'utente e la famiglia, vengono individuati gli obiettivi, gli interventi piu' appropriati ai bisogni e alla situazione, tempi e modalità d'intervento, garantendo la risposta ai bisogni assistenziali e favorendo il mantenimento del livello più alto possibile di autonomia.
Gli interventi socio assistenziali domiciliari vengono effettuati attraverso l'attivazione di un operatore socio assistenziale (ASA/OSS) in possesso dei titoli di studio richiesti dalle normative vigenti per il settore specifico, di un'esperienza pregressa e di referenze.

Gli obiettivi specifici del servizio sono:

· mantenere, conservare e promuovere l’autonomia di vita nel proprio ambiente naturale, al proprio domicilio e nella propria rete familiare sostenendo le potenzialità della persona, la capacità di prendersi cura di sé stessi e la capacità di relazione evitando il ricorso a istituzionalizzazioni improprie, consentendo la permanenza nel normale ambiente di vita attraverso gli interventi di assistenza costante  previsti secondo il progetto d'intervento domiciliare e volti a sostenere e stimolare le capacità residue degli utenti attraverso supporto, monitoraggio e sostegno concreto nello svolgimento delle attività quotidiane.

· alleviare il carico di cura della rete familiare, supportando la famiglia senza sostituirsi ad essa, integrando e sostenendo gli interventi messi in atto dal nucleo familiare, garantendo continuità nel percorso di cura in atto, offrendo momenti specifici di sollievo familiare;

· favorire l’integrazione e il collegamento  fra servizi sanitari, socio sanitari, socio assistenziali, socio educativi in grado di concorrere al benessere e al mantenimento delle autonomie della persona promuovendo i legami di rete con le risorse formali ed informali del territorio. Favorire l’integrazione della persona nella comunità locale, attenuando fenomeni di isolamento e solitudine, promuovendo lo sviluppo di attività ricreative e di socializzazione con altre persone,  favorendo percorsi di integrazione ed inclusione sociale.

· favorire le dimissioni protette dopo periodi di ospedalizzazione accompagnando e supportando nel percorso di recupero delle normali attività psicofisiche, prevedendo la possibilità di un intensificazione e integrazione dei servizi che potranno rendersi necessari nella delicata fase di recupero post ricovero.

INTERVENTI INDIVIDUALI

· aiuto per la cura della casa
· cura ed igiene della persona
· preparazione dei pasti
· accompagnamenti (uffici pubblici, visite mediche, piccole commissioni, spesa)

INTERVENTI DI GRUPPO

· attività laboratoriali esperienziali e ricreative (terapia occupazionale, attività motorie-cognitive)
· attività di socializzazione
· gruppi di auto-mutuo-aiuto per genitori e adulti di riferimento

ANZIANI

L’intervento intende offrire i necessari sostegni nell’ascolto della persona, nella gestione della quotidianità, nel governo della casa (compreso le pulizie generali e straordinarie della casa), negli spostamenti e nella vita sociale e di relazione, prevedendo anche assistenza, monitoraggio e controllo attivo, con tempi ed intensità variabili, favorendo il recupero dei livelli di autonomia laddove possibile.
In presenza di patologie temporanee o croniche fisiche e/o psichiche, si evidenziano bisogni che necessitano di interventi maggiormente complessi. Gli interventi pertanto, sono maggiormente articolati e di intensità anche elevata, e si aggiungono aiuti per igiene personale semplice, totale o parziale, per alzata e vestizione, per sostegno nella deambulazione, per preparazione e somministrazione di cibo e bevande, per assistenza e vigilanza a persone parzialmente e non autosufficienti, cercando fin quando è possibile di mantenere le capacità residue dell’anziano, senza sostituirsi ad esso.
In presenza di situazioni complesse dove è necessaria un'integrazione tra interventi socio-sanitari e interventi socio assistenziali, la Cooperativa
essendo accreditata con l’ATS città di Milano per i Servizi di Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) per tutte le zone di Milano è in grado di poter intervenire attraverso servizi medici - infermieristici e riabilitativi, nell’ottica dell’integrazione tra servizi di natura sociale e servizi socio-sanitari. 
Dove presenti Assistenti Familiari, l’ASA/OSS può collaborare fungendo da tutor, svolgendo un’attività di affiancamento tecnico/professionale.

DISABILI

L’intervento deve offrire i necessari sostegni nella gestione della quotidianità, con aiuto per la cura della persona, nell’eventuale utilizzo e gestione di ausili, per la preparazione dei pasti, cercando di mantenere le capacità residue della persona con disabilità, senza sostituirsi ad esso; per il governo della casa; per pratiche burocratiche e accompagnamenti per visite mediche e per partecipare ad eventuali momenti di socializzazione; nel rimuovere gli ostacoli di tipo organizzativo e burocratico operando concretamente per il collegamento fra istituzioni e realtà sociale di riferimento, come disbrigo di pratiche o commissioni, con o per la famiglia, per il superamento di problemi dell’accessibilità, dei trasporti, spostamenti nel territorio; per cooperare all’organizzazione e all’equilibrio familiare quotidiano attraverso l’ascolto del caregiver e della persona con disabilità.
Se presenti Assistenti Familiari, l’ASA/OSS può collaborare fungendo da tutor, offrendo suggerimenti adatti per la cura.

ADULTI

Le problematiche riguardano persone adulte con disagio economico e psicosociale, imputabile ad una serie di condizioni che possono verificarsi durante il corso della vita e che generano spesso una grave forma di esclusione sociale come: condizioni di sfratto, disoccupazione, perdita del lavoro, problemi di dipendenze, emergenza abitativa, nuove povertà, ex detenuti. Il servizio di assistenza domiciliare si colloca come un strumento indispensabile per orientare i percorsi di vita verso il contrasto e la riduzione dei fattori che determinano l’esclusione sociale. L’intervento spesso si inserisce in una co-progettualità piu’ ampia con la rete di soggetti del pubblico e privato sociale come ad esempio ATS, CPS, Associazioni di Volontariato ecc.. 
La metodologia d’intervento deve necessariamente prevedere uno stretto collegamento con la rete dei servizi integrati rivolti alla persona per una co-progettazione condivisa degli interventi, attivando risorse con l’obiettivo di supportare la persona nelle attività quotidiane come cura della persona e dell’ambiente domestico, senza sostituirsi ad esso, promuovendo i livelli di autonomia.

MINORI

L’intervento socio-assistenziale, nelle famiglie con minori, soddisfa il bisogno di supporto ed accompagnamento nella gestione della quotidianità soprattutto nelle seguenti casistiche: famiglie in condizioni di disagio, nuclei monogenitoriali in assenza di rete di sostegno, eventi di momentanea difficoltà (es. trasloco, sfratto, sepazioni/divorzi), bisogni pre-post parto, malattie e lutti, genitori migranti con difficoltà di integrazione.
L’intervento si caratterizza nel fornire il sostegno socio-assistenziale concreto in tutte quelle situazioni di difficoltà per consentire alla famiglia di riappropriarsi delle proprie risorse e autonomie.
Interventi Socio-Assistenziali
Dal 1987 pensiamo alle persone piu' fragili
Nuovi Orizzonti
Società Cooperativa Sociale
Lavoro
Coesione Sociale
Lavora con noi
Volontariato
Diventare Volontario
Come sostenerci
Sostenere le nostre
Attività Sociali
Centro Socio Ricreativo L'Albero
Comunicazione
Informatica
Settore Informatico
Benefici Fiscali
WEMI
Servizi Centri Diurni
Servizio Di Formazione All'Autonomia (SFA) L'Albero
Socialità e Coesione Sociale
Spazio WEMI
Spazio WEMI Loreto
Accesso ai Servizi
Modalità
per Accedere ai Servizi
Copyright © "Nuovi Orizzonti Società Cooperativa Sociale" All Rights are Reserved - Via Sabaudia 8 20124 Milano - P.Iva 08872610152 Policy Privacy
Iscrizione Albo Regionale Cooperative Sociali Sez. A n. 325
Aderente a AGCI Associazione Generale Cooperative Italiane - Certificazione di Qualità Uni En Iso 9001: 2015 TUV Rheiland
Servizi Gratuiti
Chi Siamo
Chi Siamo
La Storia
Mission - Vision
Carta dei Servizi
Qualità Dei Servizi
Il Personale
Tutela Del Cliente
Modello 231/2001
Servizi Domiciliari
Interventi
Socio-Assistenziali
Interventi Educativi
Aiuti Familiari
Peripherals
Servizi di Prossimità
Assistenza Educativa Alunnni con Disabilità
Pre-Post Scuola
Sostegno Scolastico
Sportello di Counseling
Assistenza Domiciliare Integrata (ADI)
Cure Domiciliari
Prestazioni
Mediche
Prestazioni Riabilitative
Prestazioni
Socio-Assistenziali
Prestazioni Infermieristiche
Servizi Scolastici
Area Psicologica
Sostegno Psicologico
Progetti Territoriali
Progetti Territoriali
Assistenza Educativa
Servizi Residenziali
Prestazioni
Socio Sanitarie
Prestazioni
Socio-Assistenziali
Servizi Residenziali